20 STRADE PER ME POSSON BASTARE!

Immaginate di sentir suonare in sottofondo le note di “10 Ragazze per me” del grande Lucio Battisti, e poi sovrapponete la mia rivisitazione!

20 strade per me

posson bastareee

20 strade per me, le voglio rigenerareee

Fiori e piante per decorare

e tanti artisti poi da far esibire

eeeee…

20 strade così 

le avremo solo noi quiii!

***

Vi chiedete il perché di questo scanzonato inizio in musica?

Bèh, perché questa settimana ho preso l’impegno più grande e soddisfacente della mia vita: in conseguenza al mio lavoro di rigenerazione territoriale, l’Amministrazione Comunale mi ha proposto di ufficializzare un patto di collaborazione in cui mi affida la rigenerazione e il decoro urbano di 20 strade del centro storico della nostra adorata Carini!

Non lo so come mi sento… so che, da una parte, mentre firmavo, mi tremavano le mani; dall’altra parte, credo di non aver mai firmato nulla con una tale gioia e tanta sicurezza di voler prendere questo impegno. In pratica è come aver adottato una parte della mia città che a sua volta mi ha dato i natali… quindi da oggi per me Carini è patria, ma è anche figlia… Che emozione… e che responsabilità… e che dimostrazione di fiducia dal parte del Comune!

Davvero non so descriverlo a parole perché è TANTO! È qualcosa che mi colma talmente il cuore che mi sembra di sentirlo scoppiare!

Ho sempre sentito l’urgenza di fare qualcosa per riscattare questo paese martoriato da incuria e disattenzione, e adesso posso farlo perché, dopo tanta fatica e impegno, dopo aver resistito all’ostruzionismo e alla diffidenza, la mia costanza mi ha premiata e oggi non sono più da sola a portare avanti questo progetto. Oggi sono finalmente coadiuvata dall’amministrazione comunale e anche da tanti concittadini che ci credono. Quello che ho visto nascere da quando ho creato il Comitato Spontaneo Cittadino LA CARINI CHE VORREI è una nuova aggregazione sociale fatta di persone di ogni genere, età ed estrazione che lavorano insieme per un unico obiettivo: restituire dignità e bellezza alla nostra Carini.

Questo è esattamente l’obiettivo con cui ho iniziato questo progetto… non so se credevo che si sarebbe realizzato oltre le aspettative, ma ci ho sperato tanto e alla fine è successo davvero: si è creata una splendida realtà attiva e propositiva che abbellisce e rigenera il nostro territorio e unisce gli animi e le forze. Una realtà che ogni giorno si espande sempre di più e sempre con maggiore entusiasmo.

Adesso, grazie alla collaborazione del Comune abbiamo installato tre alberi di Natale in tre delle strade che mi sono state affidate e li addobberemo insieme ai residenti. I bimbi (tra cui il piccolo di via Venezia che vedete con me nella foto in alto) sono felici e non vedono l’ora di contribuire ad addobbare a festa le loro strade, i genitori hanno la possibilità di fare questa cosa bella con i loro figli e con i vicini… insomma, Carini sta diventando una città della gioia e io la respiro a pieni polmoni, felice di aver innescato la miccia di questa luce sfavillante.

***

Faccio qualche respiro profondo per riprendermi da tutte queste emozioni e mi rilasso un po’ dopo il tour de force di questi giorni che mi ha vista sballottata da un ufficio all’altro, da una strada all’altra per organizzare tutto.

Mentre mi preparo una tazza di tè con il mio miele di fichi, vi saluto e vi do appuntamento al prossimo evento che sto organizzando insieme al Comitato e alla carissima e preziosa Serafina Lo Piccolo: CARINI FOLK CHRISTMAS‘u sacciu che questo titolo americano ha poco di tradizione carinese, ma dicono che oggi si usa così e, visto che a me piace riscoprire le antiche tradizioni aggiungendoci anche del nuovo, mi è sembrato giusto aggiornarmi e pensare anche a tutti i carinesi lontani che abitano negli USA 😉

 

Ci vediamo giorno 8 a piazzetta San Domenico

per gustare insieme muffoletti e panettoni artigianali.

Vi abbraccio

Giusy

***

Tutto questo si può fare solo unendo tutte le forze del territorio, attraverso le associazioni, le istituzioni, il volontariato e tanto, tantissimo amore.


Condividi questo post sui tuoi canali social!

Lascia un commento

error: Contenuto protetto!