In giro per Carini

Dopo un’abbondante colazione, l’ospite può inoltrarsi nel cuore di Carini scegliendo come prima tappa la Chiesa degli Agonizzanti in via Roma a pochi passi dalla casa di Evìta, per ammirare gli stucchi dorati in stile tardo barocco di scuola serpottiana, considerata il gioiello di Carini.

Proseguendo per via Roma si arriva nella splendida piazza di Carini, punto di riferimento per la comunità locale  e dove è ubicato il Duomo realizzato nel XV sec. in stile tardo barocco con all’interno un’interessante pinacoteca e statue lignee di grande bellezza e adiacente al Duomo, l’Oratorio del SS. Sacramento realizzato dal Serpotta, uno dei più grandi scultori europei del ‘700, unico in Sicilia nell’arte di lavorare lo stucco ed armonizzare con grazia, bellezza e naturalezza i putti.

Si prosegue per corso Umberto per arrivare al caratteristico borgo medievale del Castello di Carini, conosciuto nel mondo per il mito della Baronessa.

Il tour si conclude con un giro panoramico della città.

 



Condividi La Casa di Evita sui tuoi canali social!
error: Contenuto protetto!