Puparo per vocazione

Il Puparo è l’anima del Pupo, colui che dà voce, movimento e sentimento ad un “oggetto” inespressivo ed inanimato, che vive attraverso il contatto con il pubblico.

Al tempo stesso regista, attore, doppiatore, scenografo, costumista e impresario, il puparo è il custode del patrimonio identitario della Sicilia, che racconta le storie di coraggio e di passione, offrendo un’educazione sentimentale e una visione etica e poetica della sicilianità, attraverso il potere della meraviglia teatrale.

Il Puparo per vocazione è Angelo Sicilia che, a partire dalle radici della tradizione, ha saputo rinnovare attraverso i suoi “Pupi Antimafia” (dal 2001), quest’arte figurativa e popolare, rendendola attuale con dei Paladini senza armatura, che non combattono né per potere né per ricchezza, ma per amore, devozione, gloria e fedeltà, raccontando l’impegno civile e sociale di siciliani come Peppino Impastato, Padre Puglisi, Falcone e Borsellino.

Il Teatro dell’Opera dei Pupi di Angelo Sicilia è un’esperienza culturale ed emozionale da condividere all’evento del 27 Agosto 2017 “Arte, Sapori e Tradizioni a Torretta”.



Condividi questo post sui tuoi canali social!
error: Contenuto protetto!